06/03/2019 Organici, l’informativa del Miur

Il prossimo anno scolastico inizierà con 60000 alunni in meno. E´ il dato emerso durante l´incontro di oggi presso il Ministero dell´Istruzione

 

Organici, l´informativa del Miurmercoledì 6 marzo 2019
Il prossimo anno scolastico inizierà con 60000 alunni in meno. Il dato è emerso durante l´incontro di informazione sugli organici che si è tenuto oggi presso il Ministero dell´Istruzione.

Il calo del numero degli alunni, però, non comporterà una riduzione del numero complessivo dei docenti e del personale ATA, perché sarà compensato dagli incrementi di organico previsti dalle ultime disposizioni di legge: 2000 docenti in più per l´estensione del tempo pieno della scuola primaria, 400 docenti in più per il ripristino della seconda ora di primo strumento nei licei musicali e 1169 docenti in più nei professionali.

I rappresentanti del MIUR hanno spiegato che la distribuzione dei posti in più per il tempo pieno avverrà dando la priorità alle zone del paese che ne risultano sprovviste.

Se in questi territori non sarà possibile introdurre il tempo pieno per carenza di strutture, i posti probabilmente saranno redistribuiti in altri territori.

Le tabelle con gli organici e le disposizioni di riferimento saranno rese note dall´amministrazione all´esito dell´iter di approvazione da parte degli organi di controllo (conferenza unificata e MEF).

Secondo i dati forniti nel corso della riunione, l´organico complessivo dei docenti sarà pari a 636668 (di cui 620836 nell´organico di diritto, ed ulteriori 15232 nell´organico di fatto).

I posti di potenziamento restano invariati:48812.

I posti aggiuntivi saranno distribuiti per quanto riguarda i docenti in proporzione al numero delle classi, per quanto riguarda gli ATA in proporzione al numero degli alunni, con particolare riferimento agli alunni diversamente abili.

Condividi
Share

Sezioni…

PENSIONE 2019 - Novità per la scuola

Farnesina

________________


________________

Switch to mobile version