16/03/2019 Organici, concluso il confronto

Organici, concluso il confronto
In un incontro del tutto informale ,svoltosi il 14 marzo , è stata esaminata la bozza della circolare “Dotazioni Organiche del Personale Docente a.s. 2019/20“.

La novità assoluta, come già rimarcato nei comunicati dei precedenti incontri è l´attuazione dell´art.1, comma 728 e 729 della L. 145/2018 che ha previsto 2.000 posti comuni aggiuntivi per incrementare il tempo pieno nella scuola primaria.

Sempre ai sensi dell´art.1 comma 730, è incrementato di 400 posti l´organico del personale docente dei licei musicali da attribuire allo strumento.

Infine secondo la previsione dell´art.12 del dL. 13 aprile 2017 si incrementano i percorsi dell´istruzione professionale di 1.169 posti.

Resta invariato il numero dei posti di potenziamento dell´anno precedente che sono naturalmente attribuiti all´organico dell´autonomia.

I parametri secondo i quali sono stati attribuiti i posti alle varie regioni sono:
– il numero degli alunni in organico di fatto;
– l´entità della popolazione scolastica;
– la presenza di alunni con disabilità;
– abbandoni, ingressi, ripetenze in ogni anno di corso;
– conformazione geomorfologica delle aree geografiche;
– condizioni socioeconomiche e offerta formativa delle varie regioni.

I direttori degli USR, visto che l´attribuzione viene fatta alle regioni, provvederanno dopo una informativa alle organizzazioni sindacali alla distribuzione dei posti.

Per ciò che riguarda l´organico di fatto, non è stato previsto alcun consolidamento di posti dell´anno precedente, assegnando direttamente agli obiettivi regionali di contenimento la valutazione dei numeri di posto da aggiungere e quindi al direttore scolastico regionale.

Per quanto riguarda i vari ordini di scuola non ci sono novità rispetto all´anno precedente.
Nella scuola dell´infanzia viene riconfermato il contingente del potenziamento nel limite di quello già assegnato nell´anno precedente.
Nella scuola primaria, i contingenti aggiuntivi del tempo pieno sono riservati prioritariamente alle prime classi, e solo successivamente alle altre.
Anche nella scuola primaria di 1° e 2° grado viene confermata a grandi linee la circolare degli anni scorsi.
Si richiama l´attenzione degli uffici territoriali per garantire la maggior parte dei posti interi anche utilizzando i posti di potenziamento delle classi di concorso specifiche.

Per quanto concerne i percorsi dell´Istruzione Professionale D.lgs 61/2017 la nostra delegazione ha chiesto che vengano fatti dei chiarimenti nell´attribuzione delle ore ad una classe di concorso piuttosto che ad un´altra, quando le stesse vengono accorpate in un unica classe di concorso (es. la classe di concorso A017 e A019 diventano un´unica classe di concorso. A quale delle due insegnanti vengono attribuite le ore o la cattedra?). L´amministrazione si riserva di chiarire.

Per l´istruzione degli adulti e CPIA verranno date ulteriori informazioni.

Viene ancora precisato nell´ambito dell´Istruzione Tecnica, che può essere istituito l´ufficio tecnico in organico di diritto (uno solo per istituzione scolastica).

Per quanto riguarda il sostegno viene riconfermata l´unificazione dell´Area scientifica (AD01), umanistica (AD02), tecnica-professionale-artistica (AD03) e psicomotoria (AD04) in un´unica area.

Entro domani mattina dovrebbe essere diffusa la circolare definitiva con allegate le tabelle degli organici aggiuntivi.

Condividi
Share

Sezioni…

REGIONALIZZAZIONE DELLA SCUOLA - Cosa ne pensano i politici

REGIONALIZZAZIONE: GLI SCENARI PER LA SCUOLA - CONVEGNO NAZIONALE IN DIRETTA STREAMING

Farnesina

________________


________________

Switch to mobile version