07/08/2019 Novità dal Miur- Finanziamenti alle scuole informativa su ipotesi di CCNI

Finanziamenti alle scuole, informativa su ipotesi di CCNImercoledì 7 agosto 2019
Il giorno 7 agosto 2019, alle ore 11.00, si sono riunite presso il MIUR DG-Bilancio le delegazioni dell´Amministrazione e delle OOSS firmatarie per discutere il seguente odg: bozza ipotesi CCNI FMOF a.s. 2019/2020.

All´inizio della riunione, su richiesta delle OOSS, l´Amministrazione comunica che, avuto il via libera da parte del MEF, sono state riaccreditate sui POS delle scuole le somme ritirate a fine dicembre 2018 (economie e fondi non utilizzati).

Anche le somme del FMOF 2018/2019, già assegnate, sono in fase di accreditamento sui POS delle scuole in questa settimana.

La delegazione della FGU-Gilda degli Insegnanti prende atto della comunicazione ma, come già fatto nei mesi scorsi, chiede che questi ritardi non si verifichino più nel futuro perché ritiene scandaloso il trattamento riservato al personale della scuola da parte del MEF.

L´Amministrazione presenta ed illustra la bozza della tabella dei fondi disponibili per il FMOF dell´a.s. 2019/2020, che sommano in totale a 800.806.000,00 euro, e l´ipotesi di CCNI per la distribuzione del FMOF 2019/2020.

La nostra delegazione richiama la necessità che l´assegnazione delle somme del FMOF 2019/2020 avvenga in tempi rapidi per consentire alle RSU di impostare la contrattazione d´istituto all´inizio dell´a.s. perché non deve accadere che ai docenti e i non docenti siano richieste attività aggiuntive senza che essi sappiamo la misura della retribuzione. Segnala inoltre la necessità che tutti gli incarichi per le attività aggiuntive siano assegnati con una nomina nella quale siano riportati sia il tipo di attività sia la retribuzione dovuta.

Tutte le OOSS segnalano la necessità di inserire nel CCNI un chiaro riferimento alla possibilità che il bonus merito sia assegnato anche ai docenti a tempo determinato come stabilito nell´intesa del 25 giugno 2018.

Chiedono inoltre di definire i criteri per l´assegnazione dei fondi per le aree a rischio anche ai CPIA (sono 131 e servono i dati sulla consistenza degli alunni) e di conoscere le economie che ancora risultano degli anni scorsi. Viene chiesto un incontro specifico per le economie.

Si apre poi la discussione sulla possibilità per la contrattazione d´istituto di venir meno ai vincoli di destinazione delle somme assegnate alle scuole con il FMOF, con l´eccezione dei fondi per gli IDEI, per le ore eccedenti, per il bonus merito e per gli incarichi specifici (vedi art. 40 del CCNL 2016/2018), già nell´a.s. in corso. Mentre si concorda che il vincolo di destinazione decade per tutte le economie del FMOF dell´a.s. precedente, un approfondimento ulteriore è necessario per i vincoli dell´a.s. in corso.

La DG-Bilancio si riserva di fornire risposte e la documentazione richiesta e si stabilisce la data della prossima riunione per il 12 settembre.

Condividi
Share

Sezioni…

REGIONALIZZAZIONE DELLA SCUOLA - Cosa ne pensano i politici

REGIONALIZZAZIONE: GLI SCENARI PER LA SCUOLA - CONVEGNO NAZIONALE IN DIRETTA STREAMING

Farnesina

________________


________________

Switch to mobile version