06/10/2019 Formazione – La trattativa al Miur

In via di definizione il contratto integrativo nazionale per attribuire direttamente alle scuole i finanziamenti per l´aggiornamento del personale

Formazione, la trattativa al Miurmartedì 5 novembre 2019
Il giorno 4 novembre 2019 alle ore 16 si è riunito il tavolo per la contrattazione integrativa nazionale sulla formazione. Alla riunione hanno rappresentato l´Amministrazione la Dott.ssa Palumbo e il Dott. D´Amico.

In apertura vengono lette e commentate le varie proposte di integrazione modifica intervenute da parte delle OO.SS. che vengono in parte accolte, mentre sui contenuti e le finalità si concorda di inserirli in allegato come confronto al tavolo contrattuale.

Il dibattito si è svolto in modo positivo e sereno. Alcuni paletti sono stati fissati e la delegazione FGU prende atto della disponibilità dell´Amministrazione nel risolvere alcuni problemi che si sono evidenziati negli ultimi anni.

Da evidenziare in senso positivo i seguenti punti:

– Si depotenziano i poli scolastici per la formazione che da soggetti attivi decisionali diventano articolazioni strumentali dell´amministrazione centrale

– Si affidano direttamente alle scuole parte sostanziale dei fondi della formazione per la gestione delle iniziative votate in Collegio dei Docenti

– Si rafforza il ruolo decisionale del collegio dei docenti che deve sempre deliberare sulle iniziative di formazione

– Si garantisce l´autoaggiornamento ai colleghi nel´ambito delle finalità definite nel piano della formazione della scuola (PTOF)

– Si riconosce la necessità di riconoscere l´aggiornamento disciplinare con particolare riferimento alle discipline di indirizzo dei tecnici e professionali

Resta ancora da definire la quota dei fondi dedicati al personale ATA, che potrebbero essere implementati dai fondi della legge 440. Infatti devono essere prioritariamente garantiti i fondi per i corsi di formazione dei neoimmessi in ruolo e sicurezza). Su tale punto l´Amministrazione si riserva di fare una proposta nella prossima riunione che è fissata il 18 novembre.

La delegazione della FGU confida che in tale data si chiuda positivamente un CCNI che manca da troppi anni.

Condividi
Share

Sezioni…

MOBILITÁ 2020 2021, ISTRUZIONI PER L'USO A CURA DI ANTONIETTA TORALDO

GILDA: WEB ASSEMBLEA INTERPROVINCIALE

Farnesina

________________


________________

Switch to desktop version